Allarme Consob su GMoption, LinkGM Limited e BT Systems Ltd: sono sulla lista nera

di Daniele Pace Commenta

La Commissione Nazionale per le Società e la Borsa (CONSOB) ha lanciato l'allarme attraverso un comunicato ufficiale sui broker di opzioni binarie GMoption.

La Commissione Nazionale per le Società e la Borsa (CONSOB) ha lanciato l’allarme attraverso un comunicato ufficiale sui broker di opzioni binarie GMoption e i relativi proprietari LinkGM Limited e BT Systems Ltd. Questi broker non hanno la licenza per operare, e sono collegate, secondo altre autorità di vigilanza finanziaria europee, a delle truffe commerciali.

GMoption, opera attraverso la piattaforma www.gmoption.com, e ora fa parte della lista nera della Consob, con tanto di raccomandazione ad evitare qualsiasi operazione con il broker e tutte le piattaforme a lui affiliate. Dall’indagine effettuata, GMoption sarebbe gestito e di proprietà di LinkGM Limited, registrato al Tea Factory, Wood Street, Liverpool nel Regno Unito.

Pubblicato anche l’avvertimento su una lista di finanziarie dedite alle truffe. A parte l’avvertimento, si attende che a Consob si adegui alle misure adottate dalle altre autorità simili in tutta Europa, che stanno monitorando e limitando il fenomeno delle opzioni binarie, che ultimamente stanno crescendo a dismisura sul web, spesso con risultati catastrofici per i novelli investitori, che non hanno conoscenza del mercato e spesso si lasciano ammaliare da pubblicità aggressive, con promesse di guadagni smisurati, dietro cui invece si nascondono delle vere e proprie truffe.