Broker per le opzioni binarie: OptionFair

di Luigi Boggi Commenta

optionfair

Se avete deciso di passare dal tradizionale trading al trading binario, è necessario che scegliate con cura il broker al quale affidarvi in base alle vostre esigenze e delle diverse propensioni al rischio. Se si vuole avere la garanzia di operare con un broker affidabile, ci si deve orientare verso broker conosciuti e con una buona reputazione, come Option Fair.

Caratteristiche generali del broker Option Fair

Come abbiamo avuto modo di vedere anche per altri importanti broker per le opzioni binarie, una delle variabili da considerare nella scelta è la presenza e l’efficienza del servizio clienti: Optionfair ha un ottimo servizio clienti, raggiungibile sia via chat che via telefono, anche se va segnalato che non sempre è disponibile il servizio in italiano.

Punto a favore di Optionfair è la sua veste grafica, molto ben ottimizzata, che permette di accedere facilmente a tutte le informazioni necessarie per iniziare a fare trading con le opzioni binarie.

L’offerta di Optionfair

Oltre alle tre tipologie più comuni delle opzioni binarie (Sopra o Sotto, Tocca o Non Tocca, Intervallo) con le quali si può operare con le principali sottostanti (valute, materie prime, indici, e azioni) la piattaforma di Optionfair mette a disposizione degli utenti anche tre diverse tipologie di conto per il trading, che si differenziano in base alla percentuale del premio:

1. Conto Standard: il versamento necessario per iniziare a fare trading con le opzioni binarie è di 200 dollari per rendimenti anche fino all’80% del denaro investito e la possibilità di ottenere un rimborso del premio in caso di previsione errata del 15%;

2. Conti Gold e Platinum: rispettivamente con un rendimento che arriva fino all’82 e all’84%, questi due conti permettono anche di accedere a molti servizi gratuiti.

Come iniziare il trading su Option Fair

Come per tutti i broker, è necessario aprire un conto e fare un versamento, diverso in base alla tipologia di conto scelta, via carta di credito, bonifico o pagamenti elettronici come Moneybookers. Per ogni nuovo trader è previsto un bonus fino a 1.500 dollari.