Opzioni binarie o CFD?

di Luigi Boggi Commenta

Un'attenta disamina dei due strumenti finanziari.

Investire con il trading online è ormai un abitudine entrata a far parte della vita degli italiani, ed i CFD e le Opzioni Binarie sono assolutamente in voga.

La domanda è: meglio investire in CFD o nelle Opzioni Binarie?

Dire se sia meglio investire in CFD o nelle Opzioni Binarie è, senza alcun dubbio, qualcosa di incredibilmente difficile dal momento che tutti e due i sistemi hanno pro e contro, pregi e difetti.

Nel contempo, prima di decidere se sia meglio investire in CFD o nelle Opzioni Binarie è opportuno sapere che le due modalità di investimento provengono dall’investimento borsistico classico e da questo hanno ereditato i pericoli.

Ora, al fine di decidere se sia meglio investire in CFD o nelle Opzioni Binarie è necessario sapere, innanzitutto, di cosa si sta parlando. I CFD sono i popolarissimi contratti per differenza in cui non si deteniene il titolo, bensì un contratto che contempla che la differenza tra prezzo di acquisto e prezzo di vendita sia il nostro profitto o la nostra perdita.

Le Opzioni Binarie, di contro, si configurano come una “scommessa” sul prezzo futuro.

In primo luogo per capire quale investimento conviene è necessario valutare i rischi di entrambi gli strumenti. I due medodi di investimento presentano numerosi pericoli.

Ad ogni modo, nelle Opzioni Binarie il fattore tempo gioca a nostro svantaggio dal momento che la nostra previsione, la nostra scommessa, vanta un arco temporale predefinito e che quindi un mutamento del mercato non offrirà possibilità di recupero.

Parrebbe che nel decidere se sia meglio investire in CFD o nelle Opzioni Binarie i CFD offrano maggiori chances, tuttavia, tali strumenti non avendo una scadenza lasciano al trader la possibilità di decidere quando chiudere la posizione ed in questo la mente umana tende a diminuire i profitti ed incrementare le perdite. Insomma, meglio investire in CFD o nelle Opzioni Binarie? I due sistemi presentano diversi rischi, la risposta varierà in base alla nostra razionalità ed al nostro sangue freddo, sostengono gli esperti.