Cos’è il metodo della Martingala?

di Gianni Commenta

Al trading delle opzioni binarie si può applicare, volendo, la strategia della Martingala. Gli esperti la annoverano tra le strategie da non utilizzare mai. Perchè? Il modo migliore è quello di conoscere di cosa si tratta per capire se le sue millantate potenzialità possano essere utili o possano costituire una forma di rischio. 

La Martingala è un sistema che si basato sulla concezione del raddoppio. In altri termini, chi ha la possibilità di disporre di un capitale illimitato ha un guadagno assicurato poiché raddoppiando ogni puntata persa giungerà presto o tardi alla puntata vincente che lo farà ricapitalizzare dopo le perdite passate ottenendo per giunta un plus di guadagno. Non è un caso che il sistema Martingala sia stato spesso associato in particolar modo al gioco della roulette. In ogni caso non è mai stato consigliabile attuarlo nel gioco in quanto un gioco d’azzardo per definizione è totalmente affidato alla casualità.

Martingala e opzioni binarie

Una delle caratteristiche degli operatori è quella di saper anticipare il movimento di mercato, previo aver capito i movimenti precedenti e avendo dunque acquisito una determinata esperienza. Tale capacità deriva da un’esperienza non sempre positiva. Capita a tutti di perdere inizialmente, chiudendo dunque in rosso la propria posizione e scoprendo in un secondo momento che il mercato prende la posizione immaginata e non ‘giocata’.

Come si potrebbe applicare, dunque, la strategia della Martingala alle opzioni binarie?

Attendendo una fase di ipercoprato o ipervenduto si sa già che a breve accadrà un’inversione di tendenza, o nella peggiore delle ipotesi un piccolo ‘rimbalzo’. Quello, secondo i teorici dell’azzardo, è il momento in cui agire per guadagnare soldi sicuri.