Opzioni binarie: la strategia di abbinamento

di Redazione Commenta

Spread the love

Investire in modo strategico dopo avere intuito il trend del mercato è importante per massimizzare i profitti. Gli analisti e i broker suggeriscono numerose possibilità che sono d’aiuto anche ai privati che si avviano sulla strada del trading online. Chi acquista opzioni binarie e vuole massimizzare i profitti ha la necessità di studiare a tavolino una strategia d’investimento.

Abbiamo sottolineato più volte l’importanza di operare sul mercato in maniera strategica, indipendemente dal settore d’azione, abbiamo anche illustrato alcune strategie operative: quella di copertura, la commerciale doppia e la bungee. Oggi vogliamo parlare della più generale strategia d’abbinamento.

Predire le attività del mercato e capire quali sono gli stock che cresceranno in un settore superando gli omologhi, garantisce un profitto consistente. Le opzioni che monetizzano le nostre analisi possono variare nella durata, possono essere giorni, ma anche settimane o mesi.

Alla fine le possibilità sono sempre le stesse: che l’opzione sia in the money, oppure che finisca nel recinto dell’out of the money. Da cosa parte allora la strategia d’abbinamento? Dall’approfondimento di uno stock, quello considerato vincente e da tutti gli altri stock che si desiderano paragonare al primo.

Una volta scelto che il dollaro supererà l’euro – stiamo facendo un esempio – abbiniamo l’acquisto di opzioni put per il dollaro e down per l’euro.