Opzioni binarie builder

di Redazione Commenta

Spread the love

Le opzioni binarie builder si configurano come una particolare modalità di opzioni binarie, e sono reperibili su quasi tutte le piattaforme di trading. Questa modalità permette al trader di stabilire i parametri di investimento liberamente. I parametri possibili da stabilire sono tre:

Scadenza

Asset

Rapporto rischio/rendimento

Scadenza

La scadenza non è per nulla un parametro nuovo, infatti, é possibile selezionare la scadenza di una opzione binaria anche senza utilizzare le opzioni builder, l’unica diversità consiste nel fatto che nelle opzioni builder il trader può liberamente impostare la data di scadenza, invece, nelle opzioni tradizionali, il trader può selezionare la data di scadenza tra quelle proposte dal broker.

Selezione

La selezione dell’asset e ovviamente libera allo stesso modo, quindi, risulta uguale sia se si scelga di investire in opzioni binarie tradizionali sia che si scelga di investire in opzioni builder.

Rapporto rischio/rendimento

Il rapporto rischio/rendimento si configura invece come un fattore totalmente nuovo, ed é la vera caratteristica peculiare delle opzioni binarie builder. Il rapporto rischio rendimento permette al trader di stabilire una percentuale di rimborso in caso di perdita sottraendola al potenziale guadagno. Se ad esempio si selelziona una opzione binaria che prevede una percentuale di ritorno sul capitale investito dell’80%, si può stabilire di diminuire tale percentuale a favore di un rimborso. Puoi ad esempio ridurre la percentuale al 60% ed avere in questo modo il 20% di rimborso in caso di perdita.

Opzioni binarie builder: come gestirle

Il parametro rischio/rendimento permette al trader di utilizzare al meglio anche quei movimenti di prezzo che per loro natura non risultano essere molto probabili, tuttavia in una determinata misura verificabili. In tale maniera se il trader vuole sfruttare un evento che potrebbe verificarsi, ma allo stesso tempo non vuole rischiare troppo, può scegliere di impostare una percentuale di rimborso alta, in maniera tale che se questo evento non si verifichi la perdita sarebbe ridotta al minimo, ma la possibilità di guadagno non verrebbe esclusa.