Analisi tecnica Ansaldo, Banca Popolare Milano e Diasorin

di Redazione Commenta

Spread the love

Ecco il quadro tecnico e l’operatività giornaliera consigliata per quanto concerne i titoli Ansaldo STS, Banca Popolare Milano e Diasorin.

Ansaldo STS

Per quanto concerne le ultime sedute le quotazioni Ansaldo stanno muovendosi all’interno di una larghissima banda laterale.
Previsioni e consigli per le prossime sedute: sorgono nuovi spunti rialzisti sopra 7,13 con obiettivo immediato area 7,25/28 e successivamente la resistenza posta a 7,57/60. Si verificherà una perdita di spinta sotto 6,64 con possibilità di veloci correzioni verso area 6,47/50 e a tendere il supporto posto a 6,27/32.
Previsioni per l’infraday: probabile consolidamento sopra 6,81. Nuovi spunti positivi sopra 6,95, con obiettivo 7,03. Debolezza sotto 6,81, con obiettivo 6,73.

Banca Popolare Milano

Il rialzo delle ultime sedute ha portato le quotazioni Banca Popolare Milano al test di area 0,430/433.
Previsioni e consigli per le  prossime sedute: nuovi spunti rialzisti sopra 0,440 con primo obiettivo area 0,460/465 e successivamente la resistenza intermedia posta a 0,482/487. Perdita di spinta sotto 0,395 con possibilita’ di nuove correzioni verso area 0,360/365 e a tendere il supporto posto a 0,325/330.
Previsioni per l’infraday: si verificherà un possibile consolidamento sopra 0,4160. Nuovi spunti positivi sopra 0,4235, con obiettivo 0,4280. Debolezza sotto 0,4160, con obiettivo 0,4115.

Diasorin

La spinta rialzista in atto ha condotto le quotazioni al test di area 32,80-33,00.
Previsioni e consigli per le prossime sedute: sorgono nuovi spunti rialzisti sopra 33,00 con primo obiettivo area 34,00/20 e successivamente la resistenza posta a 35,00/30. Perdita di spinta sotto 31,90 con possibilita’ di ulteriori correzioni verso area 31,00/10 e a tendere il supporto posto a 29,80-30,00.
Previsioni e consigli per l’infraday: si verificherà un probabile consolidamento sopra 32,30. Sorgono nuovi spunti positivi sopra 32,90, con obiettivo 33,30. Debolezza sotto 32,30, con obiettivo 31,90.