Tutte le novità di Finmeccanica

di Redazione Commenta

Spread the love

Finmeccanica, suo malgrado, per le vicende che hanno coinvolto il management, è stata sulle prime pagine dei giornali nei mesi addietro. Adesso, è di nuovo al centro dell’attenzione per via della bad company che vuole costituire per l’Ansaldo Breda. 

Il tessuto industriale italiano è stato interessato da una serie di notizie molto interessanti che riguardano diverse aziende. Per esempio si è parlato di ENI che ha l’utile netto in calo nonostante il suo ad sia contento di come sono andate le cose nel primo semestre. Si è parlato anche di Generali, too big to fail, e pertanto in crescita a livello finanziario e aziendale. Si è detto poi che presto le aziende che vantano dei crediti nei confronti delle PA torneranno a sorridere dopo il varo del Dl lavoro.

L’ultima notizia di cui vogliamo parlare riguarda invece Finmeccanica e anche stavolta dobbiamo tenere in considerazione quanto ha detto l’amministratore delegato. Pansa, infatti, dopo il cambio dei manager al vertice dell’azienda, adesso punta alla riduzione del debito e alla vendita delle attività che sono inserite nei settori dei Trasporti e dell’Energia.

Tutto il business sarà infatti concentrato sulla Difesa e sull’Aerospazio. Le vendite interesseranno Ansaldo Sts e Ansaldo Energia. Per Ansaldo Breda, invece, sarà costruita una bad company.