Modelli grafici ForEX: il modello di Doppio Massimo

di Redazione Commenta

Spread the love

Il mercato ForEx è uno dei più appetitosi per chi fa trading online, perché è semplice da capire, è molto remunerativo e può dare grandi soddisfazioni sul fronte finanziario. Per migliorare la qualità degli investimenti è necessario conoscere alcuni strumenti. Chi opera con le opzioni binarie da qualche tempo conosce già l’importanza dell’analisi tecnica prima della scelta dell’investimento e del broker. Ecco allora che ci sono dei modelli come il Modello di Canale, già illustrato in un altro articolo, che serve a comprendere il momento giusto per entrare sul mercato valutario.

Il modello di canale ha una linea di tendenza e due linee d’andamento. La prima linea di andamento, quando tocca un livello di tendenza, fa sì che la seconda linea d’andamento diventi quella in grado di definire gli obiettivi d’investimento.

Con il modello di Doppio massimo invece, s’individuano quei titoli che riescono a rompere un cosiddetto livello di resistenza dopo due avvicinamenti successivi alla soglia. In pratica il punto di partenza è la considerazione che una volta raggiunto per due volte un livello massimo in sessioni ravvicinate, è molto probabile che s’inverta la tendenza.

In pratica dopo il Doppio Massimo inizia un trend ribassista. In questi casi si punta sulla rottura della soglia e poi sul trend pull back della rottura.