Il mercato sale? Ecco come investire

di Gianni Commenta

Prima d’iniziare con l’investimento vero e proprio nelle opzioni binarie, è importante conoscere qualche piccolo trucco per moltiplicare i profitti. La strategia di cui abbiamo parlato è importante, ma bisogna anche essere molto attenti. 

La strategia da adottare nell’uso delle opzioni binarie è semplice: quando capite che siete in the money, cioè quando capite che avete indovinato l’andamento del mercato e acquistato delle buone opzioni binarie, in attesa della scadenza, investite ancora ma in modo sicuro.

Facciamo un piccolo esempio: il mercato è in rialzo e siccome lo avevate previsto in base alla vostra tecnica d’analisi, avete anche comprato strategicamente delle opzioni call. Siete in attesa della scadenza di queste opzioni binarie vincenti, potete massimizzare il profitto in due mosse:

a. comprate opzioni binarie call per l’asset EUR/USD a 1.3500 con scadenza ad un’ora e un payout dell’80%. Il rimborso è del 10%. Se nei primi 15 minuti vedete che l’opzioni è salita di 20 punti, allora passate al secondo punto.

b. acquistate opzioni put dell’asset EUR/USD a 1.3520 con la stessa scadenza del precedente.

Cosa può succedere. Il prezzo continua a salire e alla scadenza è maggiore di 1.3520, quindi guadagnate 80 euro dall’opzione call e ottenete 10 euro di rimborso dall’opzione put. Quindi a fronte di 200 euro d’investimento vi ritrovate 190 euro in tasca.

Il prezzo dell’asset EUR/USD scende sotto il valore di 1.3500: l’opzione put vi fa guadagnare 80 euro e ottenete 10 euro di rimborso dalla call. In pratica avete i soliti 190 euro a fronte dei 200 d’investimento.

Se invece il prezzo dell’EUR/USD resta tra i 1.3500 e il 1.3520, vi pagano entrambe le opzioni e a fronte di un investimento di 200 euro ve ne ritrovate in tasca 360.