Opzioni Binarie, commento giornaliero sui mercati

di Gianni Commenta

Spread the love

La giornata odierna è cominciata con le aperture dei mercati asiatici che sono andati in generale rialzo in seguito al calo delle tensioni che avvolgono la situazione ucraina. Con l’aumento della tolleranza al rischio a spingere lo yen al ribasso, il Nikkei ha guidato i mercati al rialzo. I mercati cinesi hanno registrato una buona performance, con lo Shanghai Composite che è avanzato dello 0.32%, mentre l’Hang Seng è cresciuto dello 0.55%. Il mercato australiano è crollato leggermente dello 0.01%, ma ha recuperato perdite ancora superiori quando i dati hanno mostrato che la bilancia commerciale è migliorata in maniera decisa a gennaio.

24option offre le opzioni digitali

In Europa i mercati sono stati scambiati al rialzo prima della decisione della BCE in relazione alla politica monetaria, per poi annullare i guadagni riportati quando si è appreso che la BCE avrebbe mantenuto invariati sia la politica monetaria sia i tassi. L’annuncio del Presidente della BCE Mario Draghi non ha portato ad alcun miglioramento del sentiment degli investitori, ma i mercati sono rimasti comunque in positivo e hanno chiuso ampiamente in rialzo. Il FTSE britannico ha confermato i guadagni dopo che la BoE ha mantenuto anch’essa invariati tassi a livelli eccezionalmente bassi per il sesto anno consecutivo. I mercati statunitensi hanno aperto la giornata al rialzo e hanno trascorso gran parte della seduta di contrattazioni al rialzo, per poi crollare nel pomeriggio e cedere i guadagni. Ciononostante, lo S&P 500 ha chiuso a nuovi massimi record. Il Dow è stato scambiato al rialzo in chiusura, mentre il Nasdaq ha ceduto modestamente terreno in seguito alla debolezza del settore delle biotecnologie.