Opzioni binarie senza percentuale predeterminata

di Gianni Commenta

Spread the love

Le   opzioni   binarie   senza   percentuale   predeterminata   sono   la   tipologia   di   opzioni   binarie   meno   conosciuta  nel  web  ma  più  utilizzata  dagli  operatori  più esperti.  Come utilizzare le strategie nelle opzioni binarie

Questa  tipologia,  infatti,  mantiene   la   semplicità delle   opzioni   binarie   affacciata   su   parametri più casuali, un pò come accade nel mondo del forex. In pratica, non sapremo in anticipo quanto renderà il nostro investimento, ma nel contempo non si avrà nemmeno una precisa data di scadenza. In altri termini, si avrà a disposizione l’opzione binaria riportata dai emrcati azionari nella maniera più cruda.

Come investire in azioni con le opzioni binarie

Con tale tipologia di opzioni binarie, pertanto, si sarà meno legati al broker che si userà. In pratica egli rappresenterà solo una figura intermediaria. Ciò che conterà sarà la nostra valutazione di una determinata azione. Infatti, quanto più seguirà l’andamento previsto dal trader maggiori saranno i guadagni che il trader otterrà.

In maniera simile, meno essa seguirà l’andamento previsto e maggiori saranno le perdite. Si arriva ad un massimo rappresentato dalla cifra investita dal trader. Tale tipologia di opzioni binarie, quelle senza percentuale predeterminata, consente un maggior controllo sul proprio modus operandi e offre profitti relativamente superiori. Parlando in termini di profitti e perdite, occorre, comunque sapere che essi sono calcolati in base al numero di pips.

Le opzioni binarie con percentuale non predeterminata mantengono un andamento piuttosto semplice, ma richiedono una maggiore capacità di analisi dei grafici. In ogni caso, occorre considerare che di solito i prezzi degli indici sono alquanto variabili ed è possibile raggiungere profitti molto elevati. Persino profitti superiori al 100%.