Social trading o trading sui social network

di Valentina Cervelli Commenta

Spread the love

Sempre più spesso si parla di social trading. Questa commistione tra i social network e investimenti non dovrebbe stupire data l’importanza crescente che queste piattaforme hanno acquisito nel tempo.

Nuovi approcci all’investimento

In fin dei conti i social network mettono in contatto sì le persone, ma ancor di più le loro idee e favoriscono lo scambio delle stesse. Quello che è stato notato e sfruttato negli ultimi mesi è che essi possono essere usati per investire. Soprattutto nel mercato azionario.  E per tale motivo che si è iniziato a usare il termine social trading.

Con queste parole viene riconosciuta una possibilità di investimento nuova pensata principalmente per essere sfruttata dalle generazioni più giovani. Questo perché basta un qualsiasi dispositivo connesso a internet per fare del social trading all’interno dei social network.  Parliamo di un modo di investire che ha come scopo finale quello di una comunità di trader che possano confrontarsi e dare vita a strategie inerenti, come anticipato prima, al mercato azionario.

Un approccio perfetto anche per coloro che sono neofiti nel trading dato che entrando in questa tipologia di rete possono imparare direttamente da coloro che hanno già guadagnato sia in soldi che in esperienza.

Social trading e il giocare in Borsa

Quello del social trading è un modello che prende le basi del social network ma le applica al trading online. Questo significa che non si ha un broker specifico, ma si ha una piattaforma di riferimento, legata a diversi di questi, che permette ai trader di interagire tra di loro, scambiarsi info. E in questo modo divenire strumento per la scelta del broker giusto.

Di solito il trading sulle azioni viene definito “giocare in borsa”: è importante comprendere che investire non è un gioco. Ed essere preparati è la base del guadagno. Il social trading è un approccio che può rivelarsi utile proprio per fare questo proprio perché per investire sui mercati azionari bastano un dispositivo in grado di connettersi alla rete e una piattaforma di trading.

Puntare sulle azioni significa investire dopo che si è analizzata la situazione e si sarà stabilità una certa sicurezza di guadagno. Il profitto in questo caso dipende dalle decisioni di investimento che si prendono. E imparare dai più bravi è di certo consigliato. Tenendo conto dei cambiamenti dai quali il mercato può essere influenzato, più si impara meglio è.

E il fenomeno del social trading non deve essere sottovalutato. Soprattutto se si ha intenzione di diventare dei broker vincenti. E dai profitti importanti.