Opzioni binarie: Lufthansa punta a Brussels Airlines

di Redazione Commenta

Spread the love

Investire in opzioni binarie consente di fare numerose incursioni in borsa e di speculare con molti meno rischi anche su alcune azioni. Per esempio è il caso di Lufthansa e delle sue dichiarazioni d’intenti.

In questi giorni, di spunti per investire nelle opzioni binarie, puntando sulle azioni quotate in borsa, ci sono molte occasioni. Per esempio è successo con Facebook per il quale la SEC ha deciso un rimborso di 62 milioni di dollari, legato alla partenza ritardata delle contrattazioni il giorno del debutto.

Oggi, invece, vogliamo parlare di quello che è successo alla Lufthansa che ha deciso di mettere finalmente le mani sulla Brussels Airlines della quale, dal 2008, detiene soltanto il 45% delle azioni. Le intenzioni, spiegate dal CEO dell’azienda tedesca, sono quelle di arrivare al 100 per cento del possesso. Christoph Franz al Suddeutsche Zeitung dice di voler acquisire anche il restante 55% di Brussels Airlines ma bisogna aspettare che questa compagnia torni ad essere conveniente. In questo momento, infatti, la compagnia belga ha dovuto far fronte ad una ristrutturazione interna legata ai conti di Bmi British e Austrian Airlines.

Lufthansa, da parte sua, ha contribuito con 100 milioni di euro, un fondo che però non è stato sufficiente alla Brussels Airlines che ha chiuso i bilanci del 2012 comunque con 60,7 milioni di euro di perdita netta. Un risultato certamente migliore rispetto al 2011, ma non abbastanza per metterla al sicuro dal fallimento.