Plus500, risultati da record nell’ultimo semestre

di Valentina Cervelli Commenta

Sono risultati da record quelli raggiunti da Plus500 nell’ultimo semestre: il broker specializzato nella negoziazione di contratti per differenza a livello internazionale ha aggiornato i traguardi raggiunti relativamente al semestre che si è concluso lo scorso 30 giugno.

Plus500 ottimo broker CFD

Sebbene fosse facile da ipotizzare in base alla notorietà di questo broker tra coloro che investono in CFD, la società ha fatto sapere di aver registrato un andamento ancora più positivo durante la prima metà del 2021: a livello tecnico, è stato comunicato, che il customer income nel primo semestre del 2021 ha raggiunto il valore di 379,2 milioni di dollari di cui 157,7 milioni nel solo secondo quadrimestre del 2021. Il trading online continua ad essere uno degli strumenti più ricercati per poter guadagnare non solo degli extra ma anche entrate fisse corpose. Non stupisce quindi sapere che questo momento positivo di Plus500 nel corso della prima metà del 2021 sia stato ulteriormente spinto da un numero importante di clienti che la piattaforma ha guadagnato negli ultimi mesi. Se a questo si aggiunge anche l’alto livello di attività all’interno della piattaforma, si comprende come vi sia un numero di clienti attivi molto imponente e che la loro attività sia cresciuta negli ultimi tempi.

L’azienda spiega che questi dati sono il riflesso del successo della piattaforma nell’acquisire un nuovo gruppo importante di clienti attraverso i suoi investimenti significativi e continui per ciò che concerne la tecnologia di marketing. Un approccio intrapreso al fine di ottenere un valido ritorno sull’investimento sul lungo periodo. Numeri alla mano, nel corso del primo semestre del 2021 sono stati acquisiti 136980 nuovi clienti e a livello finanziario la posizione di Plus500 rimane solida accompagnata da un saldo di cassa positivo grazie alla performance ottimale dell’EBITDA e alla continua ed elevata generazione di cassa durante il periodo.

Operazioni di sviluppo per Plus500

Questi dati sono ancora più interessanti se letti nell’ottica di quelle che sono le operazioni programmate da Plus500 per i prossimi mesi. È importante infatti sottolineare che nel corso dell’ultimo anno, la società si è mossa nel suo percorso di realizzazione della propria trasformazione verso un gruppo fintech di tipologia globale e multiasset fintech: un progetto sostenuto molto da gli investimenti nei confronti della piattaforma proprietaria. Una scelta che darà modo al broker di assicurarsi la fidelizzazione della sua clientela.

Non è da sottovalutare infine il lancio, in alcune aree geografiche selezionate, di Plus500 Invest, una piattaforma di negoziazione azionaria. Questo porta ad una diversa apertura all’interno dei mercati e nuove possibilità di guadagno per la società.