Cosa traina le borse? Il settore del lusso

di Redazione Commenta

Spread the love

Il trading optionary consente di fare frequenti incursioni nel settore borsistico. È vero che lavorare con le opzioni binarie riduce i rischi dell’investitore ma è anche vero che per ottenere cospicui guadagni è bene prendersi dei rischi.

Non tutti coloro che operano con le opzioni binarie sono disposti a mettere sul piatto i loro risparmi, per questo cercano le azioni il cui trend di lungo periodo è facilmente identificabile. Nel mirino ci finiscono così le aziende che trattano beni di lusso.

Il settore economico del lusso, infatti è anticiclico e non è sottoposto per questo alle oscillazioni del mercato, non si espone alla crisi.

Per quanto riguarda il mercato italiano le tre aziende che da gennaio al 21 dicembre 2012 hanno collezionato i maggiori guadagni sono stati Salvatore Ferragamo, Tod’s e Luxottica. Le prime due sono anche rientrate tra le blue chip del 2012.

Ferragamo, per esempio ha visto crescere del 65,52 per cento il valore dei suoi titoli e sono cresciuti del 52,6 per cento i titoli di Tod’s. Per quanto riguarda Luxottica, invece, il guadagno percentuale dei titoli è del 44.47 per cento.

Le tre aziende che abbiamo citato hanno visto crescere anche i loro ricavi nonché l’utile grazie all’internazionalizzazione spinta della produzione.