In borsa? Vola Google

di Gianni Commenta

Chi acquista opzioni binarie e vuole incrementare i rendimenti degli investimenti provando l’emozione del trading online, può acquistare opzioni legate all’andamento dei titoli in borsa. Il settore di tecnologici è sempre il più interessante. 

Tra i titoli tecnologici i nomi ricorrenti sono sempre quelli di Apple, Facebook e Google, tutti con vicende finanziarie molto diverse tra loro. Sicuramente è ancora fresco di stampa il tracollo del social network che ha determinato per Zuckerberg la perdita di una postazione nei primi dieci uomini più ricchi del mondo.

Oggi, portiamo invece all’attenzione degli investitori quello che sta succedendo al titolo Google, che nell’ultima giornata di contrattazioni della scorsa settimana, ha toccato i massimi storici che si ricordano da sette anni a questa parte.

Sembra che a trainare le quotazioni del titolo di Mountain View ci sia la sensazione che l’acquisto e la ristrutturazione di Motorola Mobility sia davvero una mossa azzeccata per il gigante dei  motori di ricerca. Così il secondo maggior contributo del trimestre è stato raggiunto e Google è finito proprio dietro Apple nell’indice S&P 500.

L’accordo tra Google e Motorola Mobility è stato siglato l’anno scorso ed è stato dichiarato che l’accordo aveva un valore di 12,5 miliardi di dollari.