Opzioni binarie: come scommettere in Europa (seconda parte)

di Gianni Commenta

La seconda parte dell’articolo su come scommettere in Europa.

Le sorti alterne di Spagna e Italia. In Spagna ci sono state le dimissioni di Zapatero e si è andati immediatamente alle elezioni. Il nuovo presidente, è apparso subito credibile anche se poi, a distanza di un anno, è stato coinvolto in uno scandalo di tangenti che adesso mina la stabilità della Spagna. L’Italia, invece, dopo le dimissioni di Berlusconi, che sono state salutate con gioia dai mercati europei, si è scelto il governo tecnico. Il primo e prioritario obiettivo di Monti è stato  quello di dimezzare lo spread e in effetti il premier uscente è riuscito nel suo intento.

Le elezioni italiane. Gli investitori avrebbero dovuto capirlo subito che il governo di Mario Monti non poteva andare molto lontano visto che i partito l’avevano appoggiato e avevano sostenuto le riforme del fisco, ma l’austerity eccessiva ha depresso i consumi e l’economia e quando si è trattato di cambiare rotta, gli italiani hanno optato per le nuove elezioni. I risultati elettorali sono stati destabilizzanti. Ci si aspettava una stravincita del centrosinistra appoggiato dal centro montiano, ma alla fine il responso delle urne ha premiato gli audaci. Le borse hanno inizialmente reagito con scetticismo al buon successo del Movimento 5 Stelle, poi, in parte, hanno dato ragione a Krugman.