Opzioni binarie: lo sguardo di Saxo Bank sull’Eur/Usd

di Luigi Boggi Commenta


Le “scommesse” finanziarie che rientrano nell’ambito delle opzioni binarie sono molto legate all’andamento della politica internazionale per questo il mercato Forex è stato influenzato nel fine settimana, dai risultati delle elezioni greche.

Ecco l’analisi e l’opinione di Saxo Bank sull’opzione Eur/Usd.

La Grecia è andata alle urne, si tratta della seconda volta in sei settimane. Il responso delle urne è stato chiaro: piace il partito più europeista, l’ND, Nea Dimokratia. Il che vuol dire che l’incarico di formare il nuovo governo sarà adesso nelle mani di Antonis Samaras, leader dell’ND.

Sul mercato Forex, questa situazione avrebbe dovuto influenzare molto l’Eur/Usd, soprattutto in previsione di un accordo tra Samaras e il Pasok. Invece l’Eur/Usd ha avuto una reazione moderata alla vittoria della Nea Demokatia.

Per il futuro, però, c’è molto ottimismo e Saxo Bank spiega che se la Grecia – che ha già evitato la sospensione dei pagamenti del salvataggio – vedrà un accoro tra ND e Pasok, allora ci potrebbe essere un guadagno della moneta unica, che dovrebbe essere via via più esteso e più duraturo.

La soglia di guadagno, comunque, non dovrebbe superare lo sbarramento dell’1,30 perché archiviate le elezioni greche, bisogna occuparsi adesso della situazione spagnola.

Il guadagno della moneta unica, venerdì in chiusura, era dato a 50 pips.