E’ il momento della sterlina

di Redazione Commenta

Spread the love

In queste settimane, più di una volta, abbiamo sentito parlare della crisi della moneta unica e di come se la passino veramente bene i paesi che hanno rinunciato all’Euro. La sterlina, in effetti, sta guadagnando terreno anche sul dollaro. 

La sterlina, rispetto al dollaro USA, sta guadagnando terreno. Il minimo della sessione, finalmente, è stato superato e questo dipende anche dal fatto che, con il report trimestrale, la Bank of England ha sostenuto la sterlina.

Per avere un’idea dell’andamento della moneta inglese ed indirizzare al meglio gli acquisti di opzioni binarie del mercato ForEX, è sufficiente considerare quello che è successo la scorsa settimana.

Sulle piazze europee il cambio GBP/USD è arrivato a 1,5671 nel pomeriggio di mercoledì. Poi si è attestato sul 1,5653, quindi ha segnato un recupero della moneta inglese.

A quel punto è stato determinante quel che ha detto il Governatore della BoE, Mervyn King che ha ribadito, diversamente rispetto a quanto sostenuto da Draghi, che un ulteriore taglio dei tassi d’interesse nei mesi futuri, potrebbe essere negativo, deprimere l’economia, anziché incentivarla.

King ha anche azzerato le illusioni di chi vedeva l’Inghilterra in crescita continua. Le stime di maggio, cioè la crescita al 2,67%, sono state riviste. Adesso si spera che in due anni la Gran Bretagna riesca a crescere almeno di due punti percentuali.