Il delirio dell’Euro nella prossima settimana

di Redazione Commenta

Spread the love

Il ForEX, l’abbiamo detto più volte, è uno dei terreni d’investimento preferiti da chi opera con le opzioni binarie. Prevedere le oscillazioni di una moneta e il suo rapporto con le altre valute, diventa quanto meno semplice osservando alcuni elementi del mercato e della politica. 

Parlando del ForEX nei scorsi giorni, abbiamo preso in esame le valute che hanno guadagnato rispetto all’euro e abbiamo provato a capire se ci può essere una strategia politica da adottare per il salvataggio della moneta unica. Abbiamo considerato la proposta di Mayer dell’euro a tre velocità ma adesso passiamo all’esame della situazione.

In questo momento l’euro sta attraversando un periodo piuttosto tranquillo sul fronte degli scambi dove si oscilla tra 1.26 e 1.29 nel cambio con il dollaro. La coppia EUR/USD è costantemente sotto osservazione. Questa stasi, però, secondo gli analisti di Commerzbank, anticipa un momento di forte trambusto.

La settimana prossima, infatti, le borse potrebbero già reagire a due momenti della vita politica del Vecchio Continente: la decisione sulla Grecia che era stata posticipata e la pubblicazione dei dati sul PMI manifatturiero e servizi dell’UE con uno zoom su Francia e Germania.

Questi elementi informativi, combinati con una volatilità consistente sul cambio Euro/Dollaro fanno presagire una vera bolla finanziaria. Da tenere d’occhio.