Scende lo spread

di Redazione Commenta

Spread the love

Le opzioni binarie sono degli strumenti di facile comprensione e utilizzo, non ci stancheremo mai di dirlo. Tutto dipende dal fatto che per guadagnare è sufficiente che si verifichi o non si verifichi una certa situazione. Oggi vogliamo parlare dello spread

Lo spread è il simbolo della nostra crisi. Una crisi che compie 5 anni, che è iniziata dalla denuncia della Bnp Paribas, sui mutui subprime negli Stati Uniti per arrivare al debito sovrano tipico del Vecchio Continente.

Insomma, dall’America all’Europa, la crisi ha cambiato forma e dimensioni. Star dietro a questi passaggi è fondamentale per capire come si evolverà il contesto, che trend si stanno delineando. Adesso, soltanto a titolo esemplificativo, illustriamo l’andamento dello spread.

Premesso che esistono delle opzioni binarie che scommettono sull’incremento/decremento del valore dei titoli di stato, ricordiamo che lo spread è un differenziale calcolato con il rapporto tra i titoli di stato italiani e quelli tedeschi, o tra i titoli di stato di un qualsiasi altro paese d’Europa e i titoli di stato tedeschi.

La Germania, infatti, è la prima della classe. Se Lo spread diminuisce e questa sembra essere la tendenza degli ultimi giorni (salvo complicazioni dell’ultima ora), sfiorando i 430 punti, vuol dire che il valore dei titoli italiani è diminuito. Una notizia positiva anche per la politica e per i consumatori, ma soprattutto per gli investitori che devono scegliere se avere fiducia nella ripresa tricolore.