La Spagna chiederà aiuto

di Gianni Commenta

Questa è quella che potremmo definire una notizia dell’ultima ora, una di quelle notizie che tutti gli investitori aspettano sempre con ansia. In effetti ci potrebbe essere una variazione dello spread e un cambiamento della situazione europea

La Spagna che da tempo era restia nel svelare le sue carte e con la sua incertezza aveva condizionato mercati e quotazioni, ha finalmente sbloccato la situazione finanziaria. Il governo di Madrid, infatti, sarebbe pronto a chiedere un piano di salvataggio.

La richiesta ufficiale dovrebbe arrivare già alla fine della prossima settimana. Eppure, stando a quanto riporta la Reuters, l’ufficialità della posizione non è accompagnata dalla convinzione della scelta. Gli spagnoli, insomma, sono pronti a chiedere aiuto ma non sanno se questa è davvero la soluzione migliore.

Anche altre fonti europee sembrano confermare la richiesta di fondi da parte della Spagna e queste indicazioni univoche, sopraggiunte da più settori, fanno davvero pensare che siamo arrivati alla svolta.

Intanto a Madrid è stata presentata la nuova legge finanziaria che dovrebbe risanare il bilancio del paese o comunque tamponare la situazione per il 2013. Il rating del debito, questo è sicuro, non potrà essere influenzato dagli aiuti che saranno concessi alle banche e resterà fermo al livello BBB.