Rendimento in calo per i titoli spagnoli

di Gianni Commenta

La Spagna è in crisi, probabilmente a breve dovrà chiedere una mano all’Unione Europea mentre Junker si affretta a sottolineare che le condizioni imposte a Madrid potrebbero essere molto dure. Ma nonostante tutto i rendimenti dei bond sono in calo.

Quando parliamo di rendimenti, in genere, abbiamo in mente qualcosa di positivo, perché il termine è associato ai guadagni che si ottengono da un investimento. Ma quando parliamo di titoli di stato, il calo del rendimento è davvero auspicabile visto che vuol dire che il paese che eroga i titoli dovrà restituirli pagando meno interessi.

In genere una situazione politica instabile genera un aumento dello spread e un rialzo nei rendimenti dei titoli. Chi compra opzioni binarie, a questo punto, sarebbe tentato di acquistare opzioni down legate ai bond spagnoli vista la condizione critica di Madrid.

Nel caso della Penisola iberica, però, occorre acquisire un maggior numero di dati, valutando anche quello che è successo nell’ultima asta di titoli a 12 e 18 mesi. Sono stati collocati 4,6 miliardi di euro di bond  a breve scadenza contro una vendita attesa di 4,5 miliardi di euro.

Ma soprattutto occorre notare un calo dei rendimenti dei titoli sia a 12 che a 18 mesi.