Lo spread di Francia e Belgio non crescerà facilmente

di Redazione Commenta

Spread the love

Chi investe nelle opzioni binarie sul mercato degli spread deve tenere in grande considerazione l’opinione del Wall Street Journal che analizza sempre con molta lucidità quel che accade nel Vecchio Continente. Ecco qualche informazione sui titoli di stato dell’UE.

Avete intenzione di comprare opzioni binarie che puntano sul rialzo o sul ribasso di un certo indice, per esempio lo spread. Dovete quindi avere bene chiaro in mente quel che sta accadendo, a livello economico e finanziario, nei paesi su cui volete investire.

Oggi in Europa abbiamo due paesi che hanno titoli di stato con rendimenti negativi, si tratta della Germania e dell’Olanda. In pratica acquistando questi beni, gli investitori, ottengono alla scadenza, meno soldi di quanti ne abbiano investiti.

Ci sono poi paesi come la Spagna e l’Italia che invece hanno dei titoli di stato con rendimenti molto alti, intorno alla soglia del sei per cento.

Infine bisogna fare il caso della Francia e del Belgio che pur non avendo economie brillanti, visto l’alto tasso di disoccupazione e l’elevato rapporto deficit/PIL, hanno titoli di stato che gli investitori considerano delle ottime opportunità.

Si tratta di paesi che possono essere definiti “quasi al centro” nel senso che sono considerati abbastanza sicuri e con un rendimento basso ma costante nel tempo.