Europa: ecco qual è il problema della Spagna

di Redazione Commenta

Spread the love

La Spagna, in questo momento è considerato uno dei paesi periferici maggiormente in difficoltà nel Vecchio Continente anche se gli analisti internazionali additano tra le prossime débacle quella francese e quella slovena.

Questo non vuol dire che in Spagna vada tutto a gonfie vele, anzi. A spiegare il dramma di Madrid ci ha pensato Gideon Rachman che è un editorialista molto quotato del Financial Times. Il giornalista in questione parte da un viaggio in treno, quello tra Madrid e Barcellona, fatto a bordo di un treno alta velocità tra i più evoluti d’Europa.

La Spagna, infatti, non ha mai abbandonato la sua spinta verso la modernizzazione ma ora i problemi economici e politici vengono a galla. La corruzione del primo ministro è solo la punta dell’iceberg. Il vero problema del paese è l’Europa.

Tutti si affrettano a salvare i paesi che minacciano di abbandonare l’euro e questo sarebbe fatto sicuramente anche nel caso della Spagna che è tra le nazioni più grandi e popolate del Vecchio Continente. Eppure è stata proprio l’Europa a gettare nel baratro la Spagna.

Adesso la disoccupazione è alle stelle, il deficit fiscale resta al 6,6 per cento del PIL e le banche dimostrano tutta la loro fragilità.