Tutti per Bernanke

di Gianni Commenta

L’economia da sola non può farcela, nessuna economia. Nessuno ha il potere di riemergere dalla crisi senza che sia sostenuto da una politica monetaria di una certa qualità. Ecco allora che le parole di Draghi o di Bernanke sono ascoltante con riverenza. Soprattutto dagli investitori. Chi compra opzioni binarie, in questo periodo, deve fare attenzione a tutti i movimenti dei leader delle banche mondiali, di rientro dalle vacanze, in un’estate che, dal punto di vista finanziario, si può considerare con una sola parola: anomala.

L’effetto Draghi sulle borse lo conosciamo bene: non appena il presidente della Banca Centrale Europea dice di voler fare di tutto per sostenere la moneta unica del Vecchio Continente e i paesi dell’Eurozona, si scatena l’entusiasmo sui listini. Un effetto simile ce l’ha anche Bernanke, il presidente della Fed, che parlerà oggi al mondo economico.

Piazza Affari, in attesa delle parole di Bernanke, è euforica. Sui listini italiani gli investitori credono molto in quello che può fare la Fed per stimolare la ripresa economica. Basta pensare al fatto che il FTSE MIB ha guadagnato circa due punti percentuali negli scambi di oggi.

Il rialzo è stato trainato dalla performance dei titoli bancari che, in controtendenza rispetto al periodo, sono cresciuti guidati da MPS.