Azioni: Apple ha perso il più del 37 per cento

di Redazione Commenta

Spread the love

Apple ha già pensato ad un iPhone low cost per cercare di mettere una toppa al buco dell’azienda. Il problema è che nonostante questa promessa, cioè mettere un nuovo gingillo a marchio Apple sul mercato, i conti non funzionano e il titolo in borsa perde quota.

Apple sta provando ogni strategia per porre fine alla discesa del titolo a Wall Street, per esempio ha promesso che entro l’anno lancerà un nuovo prodotto e secondo un accreditato giornale giapponese che da anni segue ed anticipa le mosse di Cupertino, si tratterebbe dell’iPhone low cost.

La Apple, tuttavia, non si sbottona troppo, visto che ha altro cui pensare, per esempio la disfatta del titolo in borsa che le è costata la corona di regina di Wall Street. Il mercato ha premiato infatti i progressi della Exxon Mobil ed ha penalizzato l’azienda tecnologica che lunedì chiuso la seduca con 394,45 miliardi di dollari in pancia, meno dei 400,12 miliardi del gigante del petrolio.

La Apple ha considerato questo passaggio di consegne obbligato un vero e proprio schiaffo morale, sottolineando la distanza tra la nuova società e quella che fu del compiano Steve Jobs. Il problema, infatti, restano le vendite e alcuni problemi irrisolti a livello di innovazione.