Forex: qualche appuntamento agostano

di Redazione Commenta

Spread the love

Chi ha intenzione di approfittare del relax estivo per fare qualche buon investimento, è bene che tenga presente il calendario Forex di agosto per evitare le brutte sorprese. Ecco gli appuntamenti più interessanti. All’inizio di agosto, come abbiamo avuto modo di vedere, c’è stato l’intervento della Banca Centrale Europea e della Bank of England, due appuntamenti molto attesi dagli investitori. I verbali della BoE saranno comunque pubblicati alla vigilia di Ferragosto.

Il giorno dopo sono stati diffusi i dati sull’occupazione americana da cui si desume un calo del tasso di disoccupazione, chiaro segnale di ripresa. Adesso però, il mondo valutario si prepara almeno a tre appuntamenti molto importanti. Il primo, l’8 agosto, è un appuntamento con la Bank of Japan che non dovrebbe apportare delle modifiche alla sua politica monetaria.

Dopo di ché gli investitori si prepareranno alla pubblicazione dell’indice ZEW che misura il sentiment economico in Germania. A partire da questo indice si cercherà di capire il movimento dell’euro che non dovrebbe comunque deludere le aspettative del mercato.

Un altro appuntamento da segnare in agenda è sicuramente quello del 23 agosto, giorno in cui sarà pubblicato l’indice PMI della zona euro, utile a comprendere lo stato dell’arte del settore manifatturiero e di quello dei servizi, soprattutto in Germania e in Francia.