Opzioni binarie: Fitch declassa l’Italia

di Gianni Commenta

Il nostro paese, dal punto di vista politico e finanziario non se la passa bene, soprattutto dopo che l’agenzia di rating Fitch ha deciso di declassare l’Italia portando al livello BBB+ i nostri titoli. Incassare un downgrade con outlook negativo non è certamente una cosa positiva per i paesi e se questo avviene proprio alla vigilia di un appuntamento importante come quello delle aste dei BTp è ancora più complicato da gestire. Infatti molti investitori comprano titoli del debito italiano perché sono sicuri che il nostro paese ce la farà ad uscire dalla crisi e quindi a ripagare questo debito con gli interessi.

Il problema che l’Italia affronta in questo momento è il risultato elettorale con la difficoltà di costituire il nuovo governo. Il paese è in un momento difficile e non è tanto importante chi sia il premier e chi i suoi ministri, è basilare invece che sia un governo stabile e capace di governare.

Dall’Europa, infatti, è arrivato il plauso all’operato di Monti che avrebbe dimezzato lo spread e portato il paese di nuovo in cima ai pensieri dell’UE. Nonostante la promozione di Krugman il nostro paese si è beccato un downgrade e la motivazione dell’agenzia Fitch è stata la seguente:

I risultati inconcludenti delle elezioni rendono improbabile che l’Italia possa avere un Governo stabile nelle prossime settimane. L’incertezza politica e il possibile conseguente freno alle riforme strutturali costituiscono un ulteriore shock per la già provata economia reale.