Usa-Ue: pronto il grande accordo commerciale

di Gianni Commenta

L’Europa e l’America si stanno mettendo d’accordo per regolamentare gli scambi che interessano i due continenti. L’accordo nasce tra le polemiche e minaccia di andare per le lunghe, dovendo affrontare numerose categorie merciologiche. Ecco i termini della questione, utili a chi sta analizzando il panorama finanziario per investire in opzioni binarie. Quello che c’è da sapere è che l’accordo che il presidente Obama sta per discutere con i rappresentanti dell’Unione Europea, interessa tantissimi prodotti. Si va dagli OGM fino ai film francesi. Ma proprio la vastità dell’accordo determina che non ci sia intesa su tutto.

La polemica divampa, tra l’altro, dopo la pubblicazione da parte del Der Spiegel e del Guardian, di una serie di documenti in cui si prova che la NSA sta spiando anche le sedi diplomatiche dell’Unione Europea. I leader europei, cavalcando l’onda dell’uragano privacy, hanno deciso di chiedere chiarimenti agli States.

I negoziati, quindi, non solo dureranno a lungo ma saranno un vero campo di battaglia. Il nome ufficiale che dovrebbe avere il trattato è Transatlantic Trade and Investment Partnership. Sono coinvolgi nel “gioco” sia gli Stati Uniti, sia i 28 stati membri dell’Unione Europea.

Al momento non esistono degli accordi commerciali specifici quindi non si tratta di aggiornamento dei documenti, quanto piuttosto di prima stesura dell’accordo.